Casa gas free: i benefici che non ti aspetti

Avete mai immaginato casa gas free? Oggi, siamo abituati ad etichettare il metano come fonte energetica più comune ed efficace per le nostre case, dalla cucina al riscaldamento all’acqua calda sanitaria. Al contrario è bene prendere in considerazione altre soluzioni per eliminare totalmente il gas dalla tua casa, come le caldaie a biomassa o i sistemi a pompa di calore, che garantiscono lo stesso risultato però in maniera più ecologica.

Ma come fare ad avere una casa senza gas? Scopriamolo insieme!

Cos’è una casa gas free

Una casa gas free è un’abitazione che non utilizza combustibili fossili, azzerandone la combustione in loco. Il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono garantiti mediante l’uso di tecnologie che sfruttano solo l’energia elettrica. Tutto ciò permette di migliorare il benessere, la vivibilità e il comfort abitativo dell’appartamento.  In pratica consente di eliminare la fornitura di gas metano o gpl.  Nell’ottica di un mondo sempre più attento all’ecosostenibilità e al risparmio, si prendono in considerazioni fonti energetiche alternative anche per quanto riguarda il riscaldamento in casa. Vi sono impianti che sfruttano elementi naturali per riscaldare, come ad esempio le caldaie a biomassa (legna o pellet). Queste fonti di energia oltre ad abbattere le emissioni di CO2, hanno dei costi molto più bassi del metano, anche fino al 35% in meno. Ciò è possibile grazie al costo inferiore del combustibile, ovvero le biomasse. Inoltre, questi impianti di riscaldamento prendono l’energia termica da fonti già presenti in natura.

Casa senza gas: tutti i vantaggi

Ecco tutti i vantaggi per cui è molto meglio vivere in una casa senza gas.

Autonomia: produrre autonomamente il calore che serve per la propria abitazione senza dipendere da terzi per il proprio fabbisogno energetico.

Valore per la casa: Una casa che produce autonomamente l’energia di cui ha bisogno gode di un certo prestigio, con un un reale aumento di valore sul mercato.

Sicurezza: una casa senza gas è sicura, in quanto elimina i pericoli legati alle fughe di gas.

Risparmio fin da subito: l’oscillazione dei prezzi dei combustibili può essere difficile da controllare in termini di costi in bolletta.

pompa di calore lecce

Le pompe di calore per una casa senza gas

La soluzione più rimane l’utilizzo di un impianto a pompa di calore per il riscaldamento e il raffrescamento, oppure un impianto a pannelli fotovoltaici. I primi sfruttano l’elettricità, mentre i pannelli fotovoltaici utilizzano la fonte d’energia rinnovabile del sole. Così facendo si dimostrano degli impianti di riscaldamento estremamente “puliti” ed ecosostenibili. Anche i sistemi ibridi, che integrano le due tecnologie. Usando una pompa di calore elettrica, i consumi saranno notevolmente inferiori al metano. E, cosa importante, si contribuisce all’eliminazione di gas causa dell’effetto serra.

Anche per la produzione di acqua calda sanitaria si rivela estremamente vantaggioso l’utilizzo di un sistema a pompa di calore oppure un impianto solare termico. I risparmi in questo caso anche sono notevoli, consentendo di ridurre i costi sulle bollette.

In ultimo, anche per quanto riguarda la cucina e per alimentare i fornelli che, invece del gas, possono essere sostituiti dal piano cottura a induzione.

Richiedi ora una consulenza personalizzata o un preventivo gratuiti agli esperti del team Procom, specializzati nell’installazione a Lecce e provincia di impianti a pompa di calore.



Lascia un commento