Tutti i vantaggi di vivere in una casa eco sostenibile

Viviamo in un’epoca in cui quello ambientale è un tema molto sentito. Per questo motivo, nel nostro piccolo possiamo contribuire alla salvaguardia del benessere del pianeta facendo diventare la nostra casa eco sostenibile. Avere, ovvero, una casa che mira ad essere ecologica, nel rispetto dell’ambiente e delle persone che ci vivono. Una casa sostenibile è progettata per garantire un uso razionale delle risorse ed è caratterizzata da sistemi di gestione e automazioni per il risparmio energetico e impianti per l’autoproduzione elettrica.

Infatti, è bene comprendere che il cambiamento climatico che sta attraversando il nostro pianeta è un fenomeno grave. Le ripercussioni le vedranno, soprattutto, le generazioni future che noi dobbiamo cercare di proteggere.

Puntare all’energia rinnovabile, limitare i gas nocivi nell’aria e risparmiare sui consumi dei beni primari. Una casa sostenibile non grava sul bilancio ambientale in termini di:

  • materiale usato
  • fabbisogno energetico
  • consumo idrico

Vediamo nello specifico alcuni consigli per riuscire a fare della nostra casa una vera e propria abitazione ecologica.

Una casa eco-sostenibile per ridurre l’impatto ambientale

L’utilizzo di materiali ad alta efficienza energetica, rinnovabili o ecologici riduce notevolmente l’impatto ambientale di un immobile e combatte la comparsa dell’inquinamento. Una casa eco-sostenibile produce meno emissioni di carbonio non solo attraverso un uso efficiente dell’energia ma anche utilizzando materiali ecologici in fase di costruzione.

L’edilizia ecologica, infatti, mira al miglioramento della qualità dell’aria interna e alla mitigazione del cambiamento climatico globale. Le case eco-sostenibili aiutano le persone a vivere uno stile di vita più rispettoso delle risorse ambientali e sostenibile.

Queste tipologie di immobili si definiscono anche case passive. Il nome deriva dal fatto che l’energia per alimentare gli impianti domestici viene ricavata attraverso l’uso di energie rinnovabili.

Chi vive in un’abitazione sostenibile può utilizzare le lampadine a LED. Per risparmiare ulteriormente si può contare sulla domotica con timer o sensori che regolano l’accensione e lo spegnimento di lampade. Si consiglia di scegliere inoltre elettrodomestici opportunamente dimensionati: quelli di classe energetica A++ consentono un elevato risparmio elettrico.

Risparmio in bolletta con la casa eco-sostenibile

L’utilizzo di materiali ed elettrodomestici di ultima generazione, con classe energetica alta, consentono di far risparmiare sulle spese dell’energia elettrica. Soprattutto le case che possiedono una giusta coibentazione o cappotto termico, fanno in modo di conservare un confortevole ambiente interno.

Oltre a questi fattori, anche l’utilizzo di sistemi di riscaldamento e raffreddamento ecologici aiuta a risparmiare denaro ed energia. Ad esempio i sistemi a pompa di calore sono un ottimo metodo per ridurre le emissioni di CO2 nell’ambiente e, al tempo stesso, consentono di ridurre gli sprechi di energia. Grazie ai moderni sistemi di funzionamento, le pompe di calore possono essere controllate tramite wireless ed erogano caldo o freddo solo al bisogno, evitando sprechi do corrente.

Una casa eco-sostenibile dura di più nel tempo

Quando si parla di una casa eco-friendly, ci si riferisce ad un immobile solido e resistente all’azione delle intemperie. Questo è dovuto ai materiali di costruzione che rendono la struttura estremamente salda. Solitamente, per queste case si utilizzano materiali ecologici come il legno lamellare. Al contrario del classico legno, non è poroso e diminuisce l’assorbimento dell’umidità nelle pareti. Inoltre, le costruzioni di ultima generazione conferiscono all’immobile delle proprietà antisismiche. Nel campo dell’edilizia, infatti, attraverso sofisticati sistemi di progettazione, si prevengono le oscillazioni del terreno e si evita che si sviluppino crepe nelle pareti perimetrali.

Per ottenere una casa eco sostenibile, è bene dotarsi di impianti alimentati da energia rinnovabile e che contengano l’emissione dei gas nocivi come ad esempio gli impianti a pompe di calore.

Procom è un centro specializzato nella progettazione, installazione e manutenzione di impianti a pompa di calore di ultima generazione a Lecce e provincia, volti ad innalzare l’efficientamento di qualsiasi immobile.



Lascia un commento